SERVIZIO EDUCATIVO SPERIMENTALE 0-6

 

Perché il Progetto 0-6

 

Parlare di Servizio 0-6 non significa assolutamente uniformare un tipo di offerta formativa o Servizio per bambini da 1 a 6 anni. Il significato profondo di questo tipo di scelta educativa va ricercato nella volontà di valorizzare al massimo il concetto di ambiente di apprendimento ed i punti di forza propri di una sezione eterogenea, nella consapevolezza che questo richieda un tipo di lavoro di gruppo ancora più articolato.

Nido e Scuola dell'Infanzia mantengono le loro rispettive peculiarità, caratteristiche e proposte educative specifiche sebbene vengano valorizzate tematiche e spazi di condivisione, processi imitativi (per i più piccoli) e di tutoraggio (per i più grandi), attività di continuità (interna, esterna, verticale e orizzontale). L' immagine è quella di un percorso di crescita “a spirale”, a cerchi progressivamente allargati che fa della scarsità demografica un'enorme ricchezza in termini di comunità, gruppo, senso di appartenenza per i nostri bambini che seguono comunque insieme un percorso progressivo e condiviso nei successivi livelli scolastici.

- Il Nido mantiene le peculiari caratteristiche ed obiettivi presentate negli anni precedenti; le cui linee pedagogiche principali sono quelle della cura, routine, conquista di autonomie,

- il gruppo dei bambini più piccoli dell'Infanzia proseguirà il percorso di crescita in un ambiente ricco di stimoli, articolato in campi d'esperienza,

- i bambini più grandi, che si preparano alla scuola primaria avranno, oltre alla possibilità di una condivisione di spazi e tempi con i compagni della scuola dell'Infanzia Statale, un tipo di proposta educativa più complessa e studiata in sinergia con le future insegnanti della scuola elementare.

In questo senso, il nostro gruppo educativo vuole sottolineare il valore aggiunto di una proposta in fieri, aperta al confronto, alla ridefinizione e condivisione, all'osservazione e al costante miglioramento: gli standard qualitativi richiesti per un servizio di questo tipo sono molto alti e richiedono, data l'approvazione della Regione per i prossimi 3 anni, un monitoraggio costante, report e formazione permanente.

Il Progetto 0-6 si articola sulle linee guida del Progetto Belvedere-Belpensare e sulle indicazioni programmatiche generali circa i Servizi all’Infanzia (Indicazioni Nazionali per il curricolo), secondo una linea pedagogica che valorizza l’eterogeneità (piccolo e grande gruppo, sezione eterogenea), l’unicità e la centralità del singolo bambino, il privilegio e le potenzialità dello stretto rapporto scuola-famiglia (che fa della scarsità demografica una risorsa, un valore aggiunto), quindi sulla base di un’attenta considerazione/osservazione delle caratteristiche dei piccoli a cui è rivolto.

Nella Sezione “Progetti&Laboratori” di questo sito troverete il programma annuale del servizio per l’anno 2016/2017 e nella Sezione “Avvisi&Modulistica” troverete il Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF) 2015/2018_Anno scolastico 2016/2017.

 

Struttura organizzativa e costi del Servizio:

 

Il Servizio 0-6 è aperto dal Lunedì al Venerdì dalle ore 7,45 alle ore 17,30 con la possibilità, per gli iscritti, di anticipare l’entrata alle ore 7,30 avvisando le educatrici almeno un giorno prima.

Anche l’uscita può essere posticipata alle ore 18,00 avvisando le educatrici almeno un giorno prima; questa possibilità è estesa anche ai bambini non iscritti al Servizio Sperimentale 0-6:

il servizio Doposcuola, attivo dalle ore 16,30 alle ore 17,30 è infatti aperto, a pagamento, anche per i bambini dai 3 ai 6 anni, esterni al servizio.

Per ulteriori informazioni su questo servizio consultare la Sezione del sito “I nostri Servizi” - “Doposcuola”.

 

I costi del Servizio Sperimentale 0-6 per l’anno scolastico 2016/2017 sono i seguenti:

 

  • Per la Sezione Infanzia:

  • 130 euro mensili (più 5,50 euro costo giornaliero del pasto)

 

  • Per la Sezione Nido:

  • 350 euro mensili (più 5,50 euro costo giornaliero del pasto) per i bambini che usufruiscono del servizio per l’intera giornata.

  • 320 euro mensili (più 5,50 euro costo giornaliero del pasto) per i bambini che usifruiscono del servizio solo per mezza giornata (uscita prevista dopo il pranzo alle ore 12,45)

  • 300 euro mensili per chi usufruisce del servizio non compreso del pasto (uscita prima del pasto alle ore 11,30).

 

Per i fratelli/sorelle iscritti al servizio educativo sperimentale 0-6 è previsto uno sconto del 50% sulla retta di frequenza del fratello/sorella maggiore.

 

Al momento dell'iscrizione dovrà essere versata la quota annuale pari a 130,00 euro, sia per la sezione infanzia che per la sezione nido, insieme ai certificati richiesti ed ai moduli compilati.

 

 

Organizzazione dei tempi nella Giornata Educativa

 

Accoglienza  (7:45-9:20)

Momento delicato di transizione costituito dal distacco fra bambino e familiare. L’educatrice accoglie il bambino nello spazio della Sezione dopo il cambio delle scarpine, rispettando i rituali e le strategie individuali di separazione e ambientamento.

L’accoglienza rappresenta il momento più delicato nella giornata educativa e ha lo scopo di rendere il più sereno possibile il distacco del bambino dal proprio famigliare. L’educatrice partecipa alla fase di saluto rassicurando il bambino, qualora ce ne sia la necessità, circa il ritorno del genitore, lo accoglie nelle sue espressioni ed esigenze emotive, quindi lo coinvolge in attività piacevoli. Dopo aver salutato mamma o papà, i bambini hanno bisogno di ri-trovare un luogo caldo ed ospitale che soddisfi il loro bisogno di esplorazione dell’ambiente circostante. L’educatrice è sempre disponibile ad accogliere le richieste ludiche dei bambini, lasciati liberi di prendere dimestichezza con gli spazi.I bambini del servizio 0-6 vengono accolti tutti assieme in uno spazio condiviso.

 

 

Gioco del chi c’è e Colazione insieme (9:30-10:00)

Una volta arrivati tutti i bambini, ci ritroviamo insieme per il gioco del “chi c’è e chi non c’è” in cui i bambini vivono l’esperienza del riconoscersi e riconoscere l’altro consolidando il senso di appartenenza all’interno del gruppo.

Momento di socializzazione, affettività.

Ritrovarsi insieme a tavola, per una colazione semplice insieme:

si predispone il clima più sereno per i giochi/attività.

I bambini del servizio 0-6 partecipano tutti assieme a questi momenti di condivisione.

Bagno

10:00

Lavaggio mani e cambio.

Prendersi cura del corpo del bambino è uno delle declinazioni concrete del prendersi cura del bambino come persona. Attraverso le modalità di contatto fisico, dell’essere accudito, il bambino acquisisce una prima consapevolezza del sé corporeo.

L’educatrice li incoraggia a “fare da soli”: tirare su le maniche, insaponare le mani, sfregarle e asciugarle.

Questa routine si ripete tutte le volte che se ne presenta la necessità e subito dopo la nanna.

Questo momento viene diversificato e svolto nei rispettivi bagno dai bambini del nido a da quelli dell’infanzia, in quanto i tempi e le esigenze sono diverse.

 

Attività strutturata e gioco libero (10:15-11:30)

I bambini fruiscono degli spazi della Sezione o dell’atelier per

• attività strutturate in un contesto maggiormente circoscritto e definito.

L’Attività proposta viene diversificata in base alle età dei bambini e alcune volte vengono anche diversificati i luoghi di apprendimento, per dare i giusti tempi alle necessità dei bambini. Diventa un momento di stimolo e di reciproca comunicazione-scoperta per i bambini.

Successivamente ad esso vi è il gioco libero: l’educatrice propone e coinvolge, segue con attenzione, partecipando al gioco. Ogni proposta/gioco sarà modulata sulle esigenze del singolo bambino e del piccolo gruppo sullo sfondo integratore scelto per l’anno in corso.

Al termine bagno, lavaggio mani e cambio.

 

 

Pranzo (11:30-12:20)

Momento molto importante, ricco di significati, in un clima disteso e tranquillo: spazio luminoso e sereno.

E’ un momento che ha importanza non soltanto dal punto di vista nutrizionale, ma soprattutto dal punto di vista educativo. Viene incoraggiato l’aspetto conviviale, lo stare seduti con i compagni e con l’educatrice, il dialogare. S’impara a conoscere nuovi sapori e a diventare gradualmente autonomi nell’uso di cucchiai, forchette e bicchieri. Ci sono anche delle semplici regole da imparare, come lo stare seduti ad aspettare il proprio turno e i propri compagni. L’educatrice accompagna i bambini alla scoperta di sapori, profumi, colori, consistenze…

I bambini del servizio 0-6 partecipano tutti assieme a questo momento di condivisione, in quanto è molto gratificante e responsabilizzante per i più grandi aiutare i più piccolini e per questi ultimi è molto importante l’apprendimento imitativo.

 

Gioco Libero (12:20-13:00)

Momento di rilassamento/libertà che prepara al riposo.

Momento diversificato per i bambini del nido e dell’infanzia.

Bagno

 

Riposo (13:00-15:15)

La presenza dell’educatrice rassicura il bambino nel passaggio dalla veglia al sonno nel rispetto dei ritmi individuali.

Particolare cura viene dedicata a questo momento. Il bambino deve poter vivere serenamente questa fase, deve sentirsi sicuro e voluto bene dalle persone che lo circondano. L’ educatrice, perché questo sia, assicurerà un ambiente tranquillo e rassicurante, cantando ninna nanne o recitando filastrocche, e accompagnerà ogni bambino nel proprio lettino insieme all’ “orsacchiotto” preferito che ritroverà al momento del risveglio.

I bambini del servizio 0-6 partecipano tutti assieme a questo momento di condivisione.

 

Merenda (15:30-16:00)

Momento di condivisione: dopo il riposo è un’occasione di serena relazione con i coetanei e con il cibo. I bimbi fanno merenda tutti insieme nella veranda Ristorante.

Momento di libertà, musica tranquilla. Gioco libero.

 

Saluto e ricongiungimento (16:00-17:30)

Il saluto è il momento finale della giornata e coincide con il ricongiungimento, quando l’educatrice affida il bambino al genitore e racconta le attività svolte durante il giorno, rendendolo partecipe della vita del figlio alla scuola.

 

 

 

Il Calendario Scolastico del Servizio Sperimentale 0-6 è consultabile e scaricabile nella Sezione “Avvisi&Modulistica”, dove troverete anche i moduli di iscrizione e le modalità di pagamento per accedere al servizio.

 

* Si ringrazia Michele Guarino per il contributo fotografico

IMG_3308